Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto

L’Istituto di Sanità Pubblica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è parte del progetto educativo e culturale di una tra le principali università non statali attualmente operanti in Europa, con più di 40mila studenti e 1.400 docenti, e oltre 110mila laureati, a partire dalla sua fondazione nel 1921 per opera di Padre Agostino Gemelli.

L’Istituto è inserito nell’attività di assistenza, formazione e ricerca della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCSS di Roma, struttura di eccellenza e di rilievo internazionale che coniuga assistenza sanitaria, ricerca scientifica e aggiornamento continuo degli operatori sanitari.

Il nostro Istituto è organizzato come un’unità che svolge attività di insegnamento e formazione, ricerca e assistenza, consulenza e rapporti internazionali, nell'area che riguarda la tutela e la promozione della salute, in particolare della collettività. Tale area è caratterizzata dalla complessità dei problemi trattati e richiede una pluralità di conoscenze, che spaziano dalle scienze mediche e biologiche generali a quelle manageriali, dalla fisica e dalla chimica alle scienze sociali, legislative e dell'organizzazioneprogrammazione, dall’epidemiologia e statistica sanitaria, all'antropologia, ingegneria sanitaria (edilizia, urbanistica), fino all'etica. L'esigenza del metodo interdisciplinare risulta, pertanto, fondamentale: la Sanità Pubblica non può considerare i problemi se non in una visione globale, senza però rinunciare ai necessari approfondimenti specifici e settoriali. Questi sono stimolati ed orientati - per le opportune analisi - verso obiettivi mirati, in un impegno di sintesi, che ne qualifica l'impostazione dottrinaria e le proposte per gli aspetti applicativi.