Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto

L’Istituto di Oftalmologia è stato istituito nella Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (UCSC), sede di Roma, nel 1967.

Suo primo direttore è stato il Prof. Alberto Maria Wirth fino al 1968. Si sono susseguiti poi alla Direzione il Prof. Carlo Toselli (1968-1970, Prof. Ubaldo Volpi (1970-1984), Prof. Bruno Bagolini (1984-1994), Prof. Luigi Scullica (1994-2004), Prof. Emilio Balestrazzi (2004-2012).

Attualmente il direttore d'Istituto è il Prof. Aldo Caporossi.

L’Istituto di Oftalmologia svolge un’importante attività di ricerca nel campo delle principali patologie oculari ed orbitarie, applicandosi in particolare ai seguenti ambiti: Oncologia oculare, Ipovisione, Patologie della cornea, Malattie infiammatorie ed autoimmuni dell'occhio, Retina Medica, Retina Chirurgica dell’adulto e del prematuro, Neurofisiologia e Glaucoma, Motilità oculare, Patologia dell’orbita, Ergoftalmologia.

Tale attività si è manifestata, oltre che con la produzione di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, con la partecipazioni a trials clinici anche multicentrici, nazionali ed internazionali.

Nel 2008 l’Istituto ha ricevuto la certificazione per l’accreditamento all’eccellenza dell’ European Vision Institute Clinical Research Network (EVICR.net), network europeo di eccellenza creato nel 2004 al fine di promuovere la Ricerca clinica in oftalmologia con i più alti standard di qualità, utilizzando Procedure Standard (SOPs) sulla base delle Linee guida ICH GCP (Good Clinical Practice).

L’Istituto svolge inoltre una intensa attività didattica presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, il Corso di Laurea in Ortottica-Assistenti in Oftalmologia, la Scuola di Specializzazione in Oftalmologia, il Dottorato di Ricerca in Scienza della Visione, oltre ai numerosi Master e Corsi di Perfezionamento organizzati annualmente.

Dall’istituzione nel 2007, all’interno del Policlinico Gemelli, del Polo nazionale di servizi e ricerca per la prevenzione della cecità e la riabilitazione visiva degli ipovedenti, struttura a carattere di ricerca dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (IAPB-Italia) nata con il sostegno del Ministero della Salute, dell’UIC (Unione Italiana Ciechi) e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Istituto di Oftalmologia.

Dal 2009 l’Istituto di Oftalmologia afferisce al Dipartimento di Scienze Oftalmologiche ed Otorinolaringoiatriche.