Università Cattolica del Sacro Cuore

Gruppo di studio dei meccanismi di trasmissione sinaptica

Prof.ssa Maria Martire, laurea in Farmacia, Professore Associato di Farmacologia cellulare e molecolare.
Dott.ssa Irene Samengo, laurea in Chimica e Tecnologie farmaceutiche, Dottorando in Neuroscienze.

L’attività  scientifica del gruppo è incentrata sullo studio dei meccanismi fisio-farmacologici coinvolti nella regolazione della trasmissione nervosa. In particolare sono stati studiati recettori presinaptici regolatori del rilascio dei neurotrasmettitori, valutandone vari aspetti come funzione, meccanismi di trasduzione e farmacologia. Tra i sistemi recettoriali analizzati vi sono i recettori del Neuropeptide Y, i complessi recettoriali GABAA ed NMDA, i recettori associati ai canali del K+ /KCNQ e i recettori dei cannabinoidi.

Sintesi dei temi di ricerca affrontati

  • Recettori presinaptici del Neuropeptide Y e loro interazione con i sistemi monoaminergici.
  • Recettori NPY e regolazione presinaptica del rilascio di acido glutammico da sinaptosomi spinali di ratto.
  • Modulazione di recettori ionotropici presinaptici da trattamenti farmacologici.
  • Ruolo neuromodulatorio degli endocannabinoidi sulla trasmissione glutamatergica nell’ippocampo.
  • Studio del coinvolgimento dei canali del K+ KCNQ2/3 che mediano la corrente M, nel processo di liberazione di neurotrasmettitori cerebrali.

La dr.ssa Irene Samengo è Dottorando in Neuroscienze presso l’Istituto di Farmacologia dal 1 novembre 2009. Nell’anno accademico 2008/2009, è stata Borsista di Laboratorio nel corso di laurea in Biotecnologie Sanitarie nello stesso Istituto. E’ laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche con indirizzo Biotecnologico presso l’Università degli Studi della Calabria dal 2007. E’ co-autrice di 3 articoli su riviste internazionali quali: Journal of Neural Transmission, Neurochemistry International, Journal of Neurochemistry.  I suoi interessi di ricerca riguardano la valutazione degli  effetti dei canali ionici voltaggio-dipendenti sul rilascio di neurotrasmettitori  da terminali nervosi presinaptici isolati.