Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto

All’Istituto di Cardiologia afferisce il personale medico universitario della Cardiologia e della Cardiochirurgia.
I temi su cui si svolge la ricerca e la didattica dell'Istituto sono collegati in maniera molto stretta all’attività clinica svolta quotidianamente e alla tipologia di pazienti che più frequentemente giunge all’osservazione nelle corsie ospedaliere che fanno capo all’Istituto.

L'attività di ricerca, in particolare, riguarda diversi argomenti, incentrati, principalmente, sulle patologie cardiache ischemiche, e vanno dallo studio della fisiopatologia e clinica delle sindromi coronariche di vario tipo (angina stabile, angina instabile, infarto miocardico, angina variante e angina microvascolare), alla valutazione di nuove forme di terapia in questo settore.

Particolare attenzione si sta prestando al ruolo delle cellule staminali nell'infarto miocardico, all’importanza del microcircolo coronarico in varie patologie cardiache ed al ruolo delle aritmie e del sistema nervoso autonomo nella cardiopatia ischemica.

In ambito cardiochirurgico importanti campi di ricerca riguardano l’uso dei condotti arteriosi negli interventi di by-pass aorto-coronarico e le modalità di trattamento delle diverse patologie dell’aorta toracica.
L'attività didattica di studenti e specializzandi in Malattie dell’apparato cardiovascolare e in Cardiochirurgia è continua e costante, con loro coinvolgimento anche negli studi clinici e di laboratorio.

L’attività didattica si esplica, oltre che nel corso di laurea di Medicina e Chirurgia e nelle Scuole di Specializzazione in “Malattie dell’Apparato Cardiovascolare” e di “Cardiochirurgia”, anche nel corso di laurea triennale di “Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare”.